Loading

I Ruoli del Marketing: una guida per comprendere le diverse sfaccettature

Che lavoro fai? Social Media Manager, Content Marketing, Account Manager sono solo alcune tra le risposte che, chi si occupa di marketing, dà più spesso a questa domanda. Ma quando, chi è interessato a saperne di più, chiede in cosa consistano esattamente queste e altre figure, spesso non si riesce ad essere esaurienti e farsi comprendere appieno, finendo per dare l’idea sbagliata che tutto ciò che ha a che fare con il marketing si limita alla “pubblicità su internet e sui social media”.

Il marketing è un campo in costante evoluzione, e i suoi ruoli sono diventati sempre più complessi, interconnessi e integrati nel corso degli anni, al fine di creare e offrire strategie di successo alle aziende clienti: da strategie di branding e pubblicità, passando per l’analisi dei dati e il coinvolgimento dei clienti, il marketing offre una vasta gamma di opportunità e responsabilità.

Nell’ambito di un’agenzia di marketing e comunicazione ci sono diverse figure fondamentali coinvolte nel processo di acquisizione e gestione di clienti e progetti. Vediamo le principali e cerchiamo di fare un po’ di chiarezza.

Commerciale e Account Manager

Il Commerciale, che spesso coincide con la figura dell’Account Manager, svolge un ruolo fondamentale nel garantire il successo e la crescita dell’agenzia. Di cosa si occupa l’Account Manager?

  • Individuare ed acquisire nuovi clienti: nel presentare i servizi offerti dall’agenzia, deve essere in grado di comprendere le esigenze del cliente e proporre soluzioni mirate, evidenziando i vantaggi e il valore aggiunto che l’agenzia può offrire. L’obiettivo è dunque quello di creare e mantenere relazioni commerciali per la crescita dell’agenzia.
  • Ricercare nuove opportunità di business: il commerciale è costantemente alla ricerca di nuove opportunità di business, identificando settori di mercato in crescita, nuovi trend e potenziali clienti da raggiungere. Questa figura monitora il mercato e si mantiene aggiornata sulle ultime tendenze per offrire soluzioni innovative ai clienti.
  • Negoziare e chiudere i contratti;
  • Monitorare i risultati: segue da vicino i risultati delle attività di vendita, monitorando le performance, analizzando i dati e adottando misure correttive quando necessario. La capacità di analisi e di adattamento alle esigenze dei clienti è fondamentale per il successo nel ruolo.
  • Comunicare al proprio team quali sono le esigenze dei clienti in modo da costruire strategie e programmazioni mirate e personalizzate.

Marketing Specialist o Marketing Manager

Il suo ruolo è centrale nella definizione e nell’implementazione di una strategia vincente per soddisfare gli obiettivi del cliente. Cosa fa il Marketing Specialist all’interno di un’agenzia di marketing e comunicazione?

  • Analisi di mercato: studia lo scenario di mercato, identificando le opportunità e le sfide presenti nel settore di riferimento del cliente. Questo significa analizzare i competitor, la domanda di mercato, le tendenze e gli indicatori di performance per sviluppare una strategia di marketing efficace.
  • Definire degli obiettivi chiari, realistici, misurabili e in linea con le esigenze del cliente: in questo passaggio è necessario valutare le risorse disponibili, comprendere il pubblico di riferimento e identificare delle metriche di misurazione degli obiettivi.
  • Sviluppare una strategia di marketing mirata utilizzando le informazioni raccolte nelle fasi precedenti: la strategia include l’identificazione dei canali di comunicazione più adatti, la definizione dei messaggi chiave, la pianificazione delle attività di marketing e la ripartizione del budget.
  • Coordina le attività interne, definendo compiti e step per i membri del team, assicurandosi che tutte le attività siano allineate alla strategia di marketing definita e che il lavoro venga svolto in modo efficiente e coerente.
  • Monitora costantemente i risultati delle attività di marketing per garantirne il successo, analizzando le metriche di performance e adattando la strategia, apportando modifiche o ottimizzazioni se necessario.

Copywriter

Qual è il ruolo del Copywriter? Questa figura si occupa di trasformare i concetti e i messaggi creati dal Marketing Manager in testi efficaci e persuasivi. La parte testuale-concettuale gioca un ruolo cruciale nella comunicazione di un’azienda o di un marchio ed è compito del Copywriter creare contenuti che catturino l’attenzione del pubblico e trasmettano il messaggio desiderato. Ecco alcuni punti chiave che il Copywriter deve sempre considerare:

  • Utilizzare, nella creazione dei testi, le parole e le frasi in modo strategico per suscitare emozioni, stimolare l’interesse e spingere all’azione, comunicando il valore del prodotto o del servizio offerto.
  • Assicurarsi che il Tone of Voice, il linguaggio e lo stile dei testi siano allineati con l’immagine desiderata, contribuendo a creare una coerenza complessiva nella comunicazione.
  • Tenere conto di questioni tecniche legate alla scrittura, come l’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO), la scelta delle parole chiave e la struttura del testo, al fine di creare testi ottimizzati per una maggiore visibilità online.
  • Adattare i testi alle specificità dei diversi canali di comunicazione come il web, i social media, gli annunci pubblicitari, ecc.
  • Mantenere una capacità di sintesi e creatività per trasmettere in modo originale e accattivante il valore del prodotto o del servizio in modo chiaro e persuasivo.

Social Media Manager

Questa figura aziendale parte dalle competenze di Copywriter, utilizzandole in particolare per la creazione di contenuti rilevanti e coinvolgenti sui social network. Cosa vuole dire essere un Social Media Manager?

  • Essere responsabile della definizione di una strategia per ogni canale social, attraverso la creazione di un piano editoriale specifico, attraverso il quale identifica gli obiettivi, il tono di voce e il tipo di contenuto più adatto a ogni piattaforma, in modo da massimizzare l’impatto e l’engagement con il pubblico.
  • Creare contenuti coinvolgenti, interessanti, pertinenti e coinvolgenti per il pubblico di riferimento.
  • Decidere come pianificare e quando distribuire i contenuti sui diversi canali social, utilizzando strumenti di programmazione per ottimizzare l’orario di pubblicazione, analizzando e tenendo conto delle abitudini degli utenti e dei picchi di attività sui social media.
  • Conoscere gli strumenti di social advertising per definire campagne pubblicitarie mirate e ottimizzare i risultati, monitorando costantemente i risultati delle attività sui social media utilizzando apposite piattaforme di analisi (engagement, interazione degli utenti, performance delle campagne pubblicitarie, ecc.).

Content Marketing Manager (o Specialist)

Si tratta di una figura trasversale e cruciale nell’era della multicanalità e dell’integrazione di diverse piattaforme di comunicazione, che svolge un ruolo chiave nella gestione e nell’implementazione di una strategia di Content Marketing efficace su più fronti. Perché è importante il ruolo del Content Marketing Specialist? Ecco alcuni punti che ne evidenziano la rilevanza:

  • Il Content Marketing Manager è responsabile della pianificazione, dell’esecuzione e della gestione della comunicazione strategica su diverse piattaforme: coordina le attività di marketing attraverso i diversi canali (web, social media, e-mail marketing, ecc.) al fine di raggiungere il pubblico di riferimento in modo efficace e coerente.
  • Possiede competenze diverse che spaziano dal web design all’e-mail marketing, dalla programmazione all’analisi dei dati e dei social media. Questa figura deve essere in grado di utilizzare strumenti e tecnologie specifiche per gestire la presenza online dell’azienda e creare contenuti di alta qualità su diverse piattaforme.
  • Dispone di buone capacità di scrittura e di copywriting per creare contenuti persuasivi, coinvolgenti e di alta qualità. Questa figura, in sinergia con il Copywriter e il Social Media Manager, si occupa di creare testi, articoli, post sui social media, e-mail e altro materiale promozionale, assicurandosi che siano in linea con la strategia di marketing e il tono dell’azienda.
  • Conosce ed utilizza i diversi strumenti di analisi per monitorare le performance dei contenuti e ottimizzare le strategie di marketing, apportando modifiche e miglioramenti in base ai risultati ottenuti.

Web Developer

In sinergia con il Web Designer e il Graphic Designer, il Web Developer si occupa della trasformazione dei progetti di marketing in contenuti web funzionali e ottimizzati. Chi riveste questi ruoli pensa, parla e scrive in codici, ecco perché si tratta di figure altamente specializzate, che si dedicano ad attività come:

  • Tradurre il design e i contenuti creati dalle figure di marketing in codice HTML, CSS e altre tecnologie web, per assicurarsi che il sito web o l’applicazione sia visivamente coerente e funzionale, seguendo le specifiche e i requisiti stabiliti dal team di progettazione.
  • Ottimizzare le prestazioni dei siti web o delle applicazioni, garantendo tempi di caricamento rapidi e una navigazione fluida e intuitiva, per migliorare l’esperienza utente (UX) e ridurre il tasso di abbandono.
  • Integra sistemi di tracciamento, come Google Analytics, per raccogliere dati sulle performance del sito web o delle campagne di marketing, assicurandosi che i codici di tracciamento siano correttamente implementati e che i dati siano raccolti in modo accurato, consentendo al Marketing Manager (o all’analista) di valutare l’efficacia delle strategie di marketing.
  • Collabora e lavora a stretto contatto con il team marketing per comprendere i requisiti tecnici e implementare le soluzioni adeguate e per garantire che i progetti di marketing siano tradotti in soluzioni web efficaci e di alta qualità.

L’organizzazione e la struttura delle figure all’interno di un’agenzia di marketing e comunicazione possono variare in base alle dimensioni dell’agenzia, alla sua specializzazione e alle esigenze specifiche dei clienti. Alcune agenzie possono avere una struttura più snella, con una singola persona che ricopre più ruoli, mentre agenzie più grandi possono avere un team dedicato per ciascuna figura descritta.

Inoltre, è importante sottolineare che esistono anche altre figure importanti ed altamente specializzate, che potrebbero essere presenti all’interno di un’agenzia di marketing e comunicazione, a seconda delle esigenze specifiche dell’agenzia stessa e dei servizi offerti.  Alcuni esempi, su cui non ci siamo soffermati in questo articolo sono:

  1. il SEO Specialist, ossia l’esperto in ottimizzazione per i motori di ricerca, che si occupa di migliorare la visibilità e il posizionamento dei siti web e dei contenuti online sui motori di ricerca. Chi ricopre questo ruolo utilizza una serie di strategie e tecniche per ottimizzare i siti web in modo da renderli più “attraenti” per i motori di ricerca: ricerca delle parole chiave, analisi della concorrenza, ottimizzazione di codici, url e meta tag, creazione di link interni ed esterni, creazione di contenuti di qualità e gestione delle campagne di pubblicità online. Il SEO Specialist, inoltre, monitora costantemente i risultati e le performance del sito utilizzando strumenti analitici per apportare eventuali modifiche e miglioramenti. L’obiettivo finale è ottenere un posizionamento più alto nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP) e aumentare il traffico organico verso il sito.
  2. il Project Manager che supervisiona l’intero processo di gestione dei progetti, coordinando il lavoro tra diverse figure e garantendo che i progetti siano consegnati in tempo e rispettino i requisiti del cliente.
  3. l’analista dei dati, che è responsabile della raccolta e dell’analisi dei dati relativi alle campagne di marketing, al fine di valutarne l’efficacia e fornire insight strategici per il miglioramento delle performance.

Le figure descritte in questo articolo rappresentano quindi i pilastri fondamentali di un’agenzia di marketing e comunicazione: lavorando in sinergia, esse collaborano per trasformare idee in risultati tangibili, garantendo il raggiungimento degli obiettivi dei clienti, offrendo soluzioni creative e mirate e portando a risultati di successo.

Ti è piaciuto l’articolo e ti ha aiutato a risolvere qualche dubbio circa i ruoli del marketing? Scopri tutti i contenuti gratuiti sul nostro blog.

Awesome Works
Awesome Works

Potrebbe interessarti anche...

@ W&D 2.0 srl – P. IVA IT02531510390

W&D 2.0