Loading

Da dove nasce un marchio? Quale filosofia c’è dentro a un logo? Quando si tratta di creare un’immagine forte e duratura per un marchio, le strategie di branding svolgono un ruolo cruciale. In questo articolo, esploreremo la strategia del cosiddetto brand ombrello.  

Brand ombrello 

Il branding a ombrello è una strategia che coinvolge l’utilizzo di un marchio principale per coprire una vasta gamma di prodotti o servizi. Questa tecnica permette alle aziende di creare un’identità coerente e riconoscibile attraverso diverse linee di prodotti. Queste a ciascuna delle linee di prodotto viene assegnato un brand con un’identità specifica spesso molto diversa da quella del brand principale. 

In questo modo un’azienda può sperimentare un nuovo prodotto con un brand ad hoc non riconducile al marchio principale, così l’azienda madre è tutelata in caso di fallimento del prodotto. Più avanti vedremo nel dettaglio tutti i vantaggi, ora passiamo a qualche esempio pratico.  

Una Coca-Cola per tutti 

Coca-Cola: Coca-Cola è un marchio principale che ha creato una vasta gamma di diramazioni, come Diet Coke, Coca-Cola Zero, Coca-Cola Cherry e altri ancora. Ogni brand offre una variazione del prodotto principale, mantenendo comunque l’identità distintiva di Coca-Cola. In questo modo Coca-Cola riesca a intercettare tutte target che si discostano dal pubblico che acquisterebbe la Coca-Cola originale.  

Per esempio chi sta cercando di limitare il consumo di zuccheri non acquisterebbe mai una Coca-Cola Original ma una Coca-Cola Zero forse sì.  

Fonte: https://twitter.com/CocaColaCo/status/903368306878545921 

Yamaha: dagli autodromi alle sale da concerto

Questo brand giapponese è il perfetto esempio di brand ombrello. La sua particolarità è che non ha dato nomi specifici alle linee dei suoi prodotti, ma sono tutte sono l’ombrello di Yamaha anche per quanto riguarda il nome. Dalle moto ai pianoforti.

Fonte: https://modedemarie.wordpress.com/2019/11/30/yamaha-music-ad-campaign-the-comfort-of-familiar-with-the-interest-of-different/ 

Virgin: c’era una volta una compagnia aerea

Forse non tutti sanno che il gruppo Virgin è nato tra gli anni ’60 e ’70 da una compagnia aerea. Ora Virgin comprende tante società al suo interno, la cui più famosa, almeno in Italia, è sicuramente Virgin Radio. E non si ferma. Questo gruppo è in rapida crescita come dimostra la creazione di Virgin Active, una catena di palestre, e l’ambizioso programma spaziale Virgin Galactic. 

Fonte: https://www.virgingalactic.com/news

Quali sono quindi i vantaggi di utilizzare un brand ombrello? 

  • Diversificazione del mercato: I sottobrand consentono di raggiungere una vasta gamma di segmenti di mercato, catturando l’attenzione di diversi gruppi di consumatori, senza perdere l’identità originaria. 
  • Segmentazione: utilizzando altri brand, un’azienda può suddividere la sua gamma di prodotti o servizi in categorie chiare e facilmente riconoscibili. Ciò semplifica la comunicazione e la commercializzazione di ciascuna linea di prodotti, offrendo agli utenti contenuti specifici per ciascun prodotto. 
  • Fiducia: un marchio principale forte, supportato da brand coerenti, contribuisce a creare fiducia e riconoscibilità nei confronti dei consumatori. Quando i clienti hanno avuto esperienze positive con un particolare brand, saranno più propensi a esplorare altri marchi all’interno del brand ombrello. 
  • Sperimentazione: con un brand nato da poco un grande gruppo può permettersi la sperimentazione e il rischio. Lanciando un nuovo prodotto con un nome e un logo distinto da quello principale, non ci saranno rischi in caso di flop, almeno per quanto riguarda la solidità del brand principale e la fiducia dei consumatori non verrà infranta.  

Proprio per questo ultimo punto spesso è difficile risalire al brand ombrello, le aziende non vogliono far sapere che una Lexus viene prodotta negli stabili menti Toyota, oppure che lo stesso brand ombrello racchiude Pringles e Pampers.  

Hai trovato interessante questo articolo? Scopri tutti i contenuti gratuiti sul mio blog.  

5 thoughts on “Brand ombrello: perché funziona e quali sono i vantaggi nel diversificare l’identità del marchio.

  1. Your insights are a breath of fresh air.

  2. Hello, Neat Post! I noticed a problem with your website in Internet Explorer. Please investigate. IE remains the leading search engine, and many people may miss out on your excellent writing because of this issue.

  3. Learn more about Top 10 Best Universities in USA, Latest Updates around universities in usa 2024.

  4. This piece has given me a lot to think about. Thanks for the great read.

  5. J’ai navigué sur Internet pendant plus de trois heures aujourd’hui, mais je n’ai jamais trouvé d’article intéressant comme le vôtre. À mon avis, si tous les propriétaires de sites Web et les blogueurs faisaient du bon contenu comme vous l’avez fait, Internet serait beaucoup plus utile que jamais.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Awesome Works
Awesome Works

Potrebbe interessarti anche...

@ W&D 2.0 srl – P. IVA IT02531510390

W&D 2.0